Aspettando Re Lear

Alessandro Preziosi, dopo i successi di Napoli Teatro Festival e Teatro Romano di Verona, torna in tournée nei più importanti teatri italiani con lo spettacolo Aspettando Re Lear, versione contemporanea dell’omonima celebre tragedia scespiriana che si concentra sulle vicende dei personaggi positivi della trama approfondendo con grande attualità: il rapporto tra padri e figli scandagliato mirabilmente dalla poesia del Bardo.

La regia con immersiva visionarietà si avvale dell’innovativa presenza nello spazio scenico delle opere del maestro Michelangelo Pistoletto, materiali artistici che rappresentano tutto il percorso del maestro biellese e che si animano magicamente della presenza degli attori definendo la scacchiera onirica e concettuale della messa in scena.

Le musiche originali rinnovando la lunga collaborazione con Giacomo Vezzani seguono con tensione e pathos tutto il percorso della discesa nella follia del patriarca scespiriano e lo sprofondare nell’oblio della cecità della fidata corte alternando ritmi martellanti a struggenti epiche fino al commovente finale.

Alessandro Preziosi è affiancato da Nando Paone nel ruolo di Gloucester e da una compagnia affiatata di interpreti : Arianna Primavera nel ruolo di Cordelia, Roberto Manzi nel ruolo di Kent e Valerio Ameli nel ruolo di Edgar.

Ho immaginato un Re non semplicemente arrivato alla fine dei suoi anni, ad un passo anagraficamente dalla morte, ma piuttosto spinto dalle circostanze e dalla trama a cercare nella maturità, e non nell’età, il tassello conclusivo della propria vita. L’impazienza che accompagna il rocambolesco circolo di eventi in cui Re Lear travolge prima di tutto sé stesso e quindi gli altri, mi ha suggerito di creare uno spazio mentale teatralmente e scenicamente reso materico dalle opere in scena.

Alessandro Preziosi

venerdì 25 ottobre 2024 | ore 21

sabato 26 ottobre 2024 | ore 21

domenica 27 ottobre 2024 | ore 16

Pato, Teatro Stabile del Veneto, Teatro della Toscana

Alessandro Preziosi, Nando Paone

di Tommaso Mattei

da William Shakespeare

opere in scena di Michelangelo Pistoletto

con Alessandro Preziosi, Nando Paone, Arianna Primavera, Roberto Manzi, Valerio Ameli

costumi Città dell’arte, Fashion B.E.S.T

musiche Giacomo Vezzani

supervisione artistica Alessandro Maggi

regia Alessandro Preziosi

BIGLIETTERIA

Dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli
Per informazioni è sempre attiva la mail biglietteria@teatroduse.it