Ricercare sempre

incontro con Federico Faggin

  • Federico Faggin | Ricercare sempre - Teatro Duse Bologna

Dall’invenzione del microprocessore a quella del touchscreen – incontro con Federico Faggin, lo Steve Jobs italiano.

“Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione”: Federico Faggin cita nel suo libro Silicio questa frase di Hegel ricordando quando, aveva 11 anni, riuscì a fare volare un aeroplanino da lui costruito.

Tutta la sua storia racconta l’approfondirsi e il maturarsi della passione per la realtà: l’invenzione del microprocessore, della memoria RAM, del touchscreen, …, l’intrapresa di innumerevoli start up, la scoperta della coscienza.

Premiato dal presidente Obama con la Medaglia Nazionale per la Tecnologia e l’Innovazione, le sue invenzioni e il suo continuo ricercare sono dentro ad oggetti che quotidianamente usiamo.

Incontrarlo – in occasione della pubblicazione dell’autobiografia Silicio (Mondadori, 2019) – è l’occasione per un confronto con una grande passione, con realizzazioni straordinarie e un ricercare che non finisce.

Introduce Paolo Vestrucci.

L’evento è promosso dall’Associazione Culturale Incontri Esistenziali (www.incontriesistenziali.org) e da NIER Ingegneria (www.niering.it) con il patrocinio dell’Università di Bologna.

 

Per informazioni scrivere a segreteria@incontriesistenziali.org

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

mercoledì 09 ottobre 2019 | ore 21:00

Fuori cartellone

Associazione Culturale Incontri Esistenziali, NIER Ingegneria

Federico Faggin

Lo spettacolo non può essere inserito nell’abbonamento DUSElibero

Biglietteria

Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

APERTURA STRAORDINARIA lunedì 18 novembre e lunedì 2 dicembre dalle ore 15 alle 19