I LEGNANESI | LIBERI DI SOGNARE

Qualcuno cantava che i sogni son desideri di felicità…ed è proprio così, tutti prima o poi nella vita sogniamo di realizzare qualcosa che ci renda felici. Ne sa qualcosa Mabilia, che da sempre desidera avere al suo fianco un uomo che la ami e la ricopra di denari e vizi. Questa volta, però, affinché il sogno si realizzi occorrerà l’aiuto dei genitori Teresa e Giovanni!

Finalmente la fortuna entra nella vita della famiglia Colombo attraverso l’incontro con il figlio di una delle famiglie più potenti d’Italia. Mabilia è a un passo dalla realizzazione del sogno della sua vita, basterà solo che i genitori si fingano per poche ore ciò che non sono mai stati: ricchi e potenti! Sarà fingendosi imprenditori di fama e successo che la famiglia Colombo potrà conoscere i futuri consuoceri in una location inusuale e sorprendente come uno stadio di calcio.
Ed è proprio in questa cornice che le due famiglie dovranno trovare un accordo: o realizzare i sogni monetari di una e i sogni di gloria e ricchezza dell’altra, oppure deludere i sogni economici di una per accrescere la dignità ed il rispetto dell’altra.
Cosa decideranno? Lo scoprirete in teatro assistendo al nuovissimo e scoppiettante spettacolo de I Legnanesi: c’è tanta voglia di ridere e sognare, di trascorrere due ore spensierate insieme alla Famiglia Colombo (Antonio Provasio/Teresa, Enrico Dalceri/Mabilia e il nuovo ingresso Italo Giglioli/Giovanni, che raccoglie il testimone da Lorenzo Cordara), agli altri personaggi del cortile e agli sfavillanti boys e lasciarsi trasportare dai sontuosi, coloratissimi e coinvolgenti quadri della rivista all’Italiana.

I Legnanesi, ancora una volta, vi stupiranno con uno spettacolo pieno di ritmo, risate e tradizione!

venerdì 02 dicembre 2022 | ore 21

sabato 03 dicembre 2022 | ore 21

domenica 04 dicembre 2022 | ore 16

Chi.Te.Ma

I Legnanesi

con Antonio Provasio, Enrico Dalceri, Italo Giglioli

di Antonio Provasio, Mitia Del Brocco

regia Antonio Provasio

scenografie, costumi, musiche Enrico Dalceri

coreografie Valentina Bordi

direttore artistico Sandra Musazzi

direttore di produzione Enrico Barlocco

La durata dello spettacolo è di 2 ore e 20 minuti con intervallo

InteroRidottoMini
platea36 euro32,50 euro30,50 euro
prima galleria e palchi31,50 euro28,50 euro27 euro
prima galleria e palchi con visibilitò ridotta27 euro24,50 euro23 euro
seconda galleria27 euro24,50 euro23 euro
BIGLIETTERIA

Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

APERTURE STRAORDINARIE lunedì 28 novembre, lunedì 12 e 19 dicembre dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

CHIUSURE 23, 24 e 25 dicembre.