Il Re anarchico e i fuorilegge di Versailles

Quinta stagione

  • Il Re anarchico e i fuorilegge di Versailles | Paolo Rossi - Teatro Duse

Paolo Rossi, il più imprevedibile e incisivo degli attori comici italiani, qui presente non solo nella veste di autore, ma anche di regista e interprete, prosegue con la quarta e ultima tappa il lungo viaggio attorno al pianeta Molière, con Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles.
ll re anarchico e i fuorilegge di Versailles è il racconto di un sogno, attraverso cui la compagnia arriva finalmente a destinazione, è un varietà onirico di diversi numeri e di diversi livelli di espressioni artistiche, che spaziano dalla prosa alla musica.
Ancora una volta si incrociano con le visioni del tempo presente la storia del conflitto tra il potere e i fuorilegge, intesi come coloro che vivono ai margini della strada e non hanno voce, il bilico tra la scena e la vita, tra il teatro e il potere.
Uno spettacolo di teatro, sogno, speranza, parola, musica e… risate.

Lo spettacolo non è assolutamente né la ripresa di “Stasera si recita Molière”, né tantomeno della “Recita di Versailles”, ma sia ben chiaro, la puntata successiva, l’ultima che continua la serie e la prima stagione completa su Molière e quel che affermo è vero e giusto perché la serialità, è ora che il popolo pubblico sappia, l’ha inventata Shakespeare e non Netflix.
Lo spettacolo è un varietà onirico, patafisico, metafisico, direi meglio, surreale ma a tempo inverso. La trama dovrebbe restare quella di una compagnia teatrale italiana che deve

raggiungere Versailles, inteso come luogo simbolico e terra di fuorilegge. I tempi, pur parlando dell’oggi, non sono i nostri e quindi non è teatro di cronaca ne’ di memoria, bensì un teatro che immagina il passato per ricordarsi il futuro che ci aspetta. Lo stile è quello dello spettacolo sempre in prova di una ” banda” di attori ben cosciente che fuori dal teatro ormai tutti recitano meglio di loro. Nel titolo, il re anarchico non è il cattivo maestro che insegna il disordine ma colui che conosce e sa governare le regole del caos.
Paolo Rossi

venerdì 23 novembre 2018 | ore 21:00

sabato 24 novembre 2018 | ore 21:00

domenica 25 novembre 2018 | ore 16:00

Tieffe Teatro Milano

Paolo Rossi, Una bella compagnia

con Paolo Rossi, Renato Avallone, Marianna Folli, Marco Ripoldi, Chiara Tomei e con Francesca Astrei e Caterina Gabanella

diretto Paolo Rossi

musiche dal vivo suonate Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari

La durata dello spettacolo è di due ore senza intervallo

Gradimento del pubblico

(88%)

Biglietteria

Biglietteria telefonica (051 231836)
dal 15 ottobre al 12 novembre 2021 dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13.


Apertura al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle ore 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.