INTI-ILLIMANI | Agua World Tour

Gli Inti-Illimani e Giulio Wilson di nuovo insieme per AGUA WORLD TOUR 2023: dopo il successo del Vale la pena tour che li ha visti protagonisti lo scorso anno nei teatri italiani, il gruppo cileno e il cantautore toscano annunciano una tournée mondiale, che farà tappa in Italia dal 12 al 22 maggio, per la presentazione dal vivo del loro primo disco insieme AGUA, registrato tra Firenze e Santiago del Cile, in uscita il 28 aprile.

Sarà una proposta musicale inedita, in cui le sonorità della musica cilena incontreranno i suoni e le parole di Giulio Wilson, cantautore geniale dallo stile ricercato e demodé. Jorge Coulón, membro fondatore degli Inti-Illimani, racconta con parole di pura emozione il progetto discografico e il tour: “Per noi è sempre bellissimo tornare in Italia. Suonare con Giulio, talentuoso cantautore e caro amico è un modo per avvicinarci alla nostra storia e per continuare a coltivare la passione che ci lega all’Italia”.

Paolo Maiorino, ideatore e coordinatore del progetto, afferma:

Agua è il risultato di un connubio artistico tra due mondi musicali solo geograficamente tra loro. Jorge Coulón & Giulio Wilson si sono incontrati, piaciuti ed entrati subito in sintonia. Sin dai nostri primi discorsi sul progetto comune in interminabili call col Cile, siamo stati tutti animati da un sentimento che ci ha accomunati: la passione. Questo disco, le nuove composizioni, le date del tour italiano che anticipano quelle europee e americane testimoniano un lavoro serio, sano e costruttivo. Le distanze si sono accorciate, la condivisione totale. Agua è un sogno divenuto realtà è rappresenta una bella novità.

Dopo aver partecipato all’album “Storie vere tra alberi e gatti” di Giulio Wilson nel brano Vale la pena – manifesto
contemporaneo di un’epoca in cui si ha bisogno di confronti, di dialogo, di abbattere i confini per afferrare
l’umanità di ogni cosa – gli Inti-Illimani presenteranno dal vivo il primo disco scritto e realizzato interamente con
Wilson, dal titolo AGUA (produzione artistica di César Jarra e Valter Sacripanti) che uscirà in Italia il prossimo 28
aprile.

AGUA conterrà 13 brani, registrati nel dicembre 2022 a Santiago del Cile, in cui vengono affrontate tematiche
sociali legate all’attualità, come la difesa dell’ambiente, il cambiamento climatico, ma anche alla storia e molto
altro. Un disco di “concezione artigiana” senza plug-in, effetti computeristici, dove i suoni elettronici non sono
stati contemplati: i musicisti cileni utilizzano, infatti, strumenti tradizionali della musica andina come la zampogna,
la quechua, charango; Giulio Wilson ha suonato chitarre e pianoforte. In tutte le tracce del disco si percepisce un
equilibrio artistico naturale, empatia e armonia umana.
Giulio Wilson, cantautore ed enologo, paroliere eclettico e straordinario musicista, ha la rara capacità di saper scovare storie fuori dal tempo e fuori dal coro, che hanno una tale bellezza che lui non riesce a fare a meno di raccontare, con la musica, con le parole e il genio da cantastorie. E ha il talento, tra i tanti, di “inciampare” lui nelle storie di altri, diventandone un personaggio, a volte inconsapevolmente.
Il 16 aprile del 2022, periodo di lockdown in tutto il mondo, muore Luis Sepúlveda. Giulio invia un messaggio di dispiacere e vicinanza a Jorge Coulón, leader degli Inti-Illimani, che risponde “Gli artisti e scrittori di testi non muoiono mai”. Inizia così la loro storia, in un giorno che non è stato come gli altri. In un tempo lento, di vita in casa e il mondo fuori, fermo, in attesa della primavera. Da quel giorno Giulio non ha mai smesso di sentire gli Inti-Illimani, ora compagni d’arte e amici nella vita. E la primavera artistica arriva per loro con AGUA, il disco che sigla un’intesa umana forte, tradotta in 13 canzoni.

giovedì 18 maggio 2023 | ore 21

IMARTS International Music and Arts

Inti-Illimani, Giulio Wilson

La durata dello spettacolo è di 2 ore senza intervallo

Intero
platea39 euro
prima galleria e palchi33 euro
prima galleria e palchi con visibilità ridotta27 euro
seconda galleria27 euro
BIGLIETTERIA

Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
APERTURE STRAORDINARIE: Lunedì 8 e 29 aprile dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Per informazioni è sempre attiva la mail biglietteria@teatroduse.it.