ai miei tempi non era così

  • Maurizio Battista

Siamo veramente sicuri che il passato coincida con l’idea di ‘vecchio’ e il presente con l’idea di un ‘nuovo’ che ci costringe ad arrancargli dietro, fino a farci invecchiare prima del tempo? E chi l’ha detto che la felicità consista in un accumulo di ‘effetti speciali’ o non piuttosto, com’era una volta, dal sapersi divertire con talmente poco che eravamo noi a sentirci speciali?

Tra queste e altre domande si muove Maurizio Battista, in un precisissimo slalom per non urtare i paletti dell’ipocrisia e dell’ignoranza, issati dall’epoca attuale, coadiuvato dalla musica dei Los Logos, dalle canzoni di Renato Zero interpretate dal suo erede naturale Daniele Si Nasce e dall’irriverenza del comico Dado, sempre pronto a smascherare inganni e sotterfugi della contemporaneità.

A tale proposito la sala del teatro riprodurrà una sala cinematografica di tanti anni fa, nella quale, attraverso la proiezione di vecchi film, capiremo come di questa presunta modernità ci siamo fatti appunto un “film” che non corrisponde ai nostri bisogni reali e che ci fa dire spesso ‘ai miei tempi non era così…”

Perché la risata, udite udite, unisce tutte le persone! Visto che la cosa più bella che abbiamo in questa vita, sono proprio gli altri! Oddio, non proprio tutti, eh…

Maurizio Battista

venerdì 05 maggio 2023 | ore 21

sabato 06 maggio 2023 | ore 21

domenica 07 maggio 2023 | ore 16

AD Management

Maurizio Battista

scritto, diretto e interpretato da Maurizio Battista, Fabrizio Gaetani, Gianluca Giugliarelli e Gianni Quinto

InteroDUSEpromo
Platea43 euro41 euro
Prima galleria e palchi38 euro36 euro
Prima galleria e palchi con visibilità ridotta32 euro30 euro
Seconda galleria32 euro30 euro

DUSEpromo | promozione riservata agli abbonati e Socio Oro Teatro Duse valida fino a sabato 25 giugno 2022

Lo spettacolo non può essere inserito nell’abbonamento DUSElibero

BIGLIETTERIA

DA MERCOLEDÌ 8 A GIOVEDÌ 30 GIUGNO: dalle ore 15 alle 19 e da 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

APERTURA STRAORDINARIA: mercoledì 8 giugno dalle ore 11 alle ore 13.30.