Momenti di trascurabile (in)felicità

Dopo il grandissimo successo di critica e di pubblico che li ha accompagnati in tournée nei teatri italiani, Francesco Piccolo e Pif tornano nuovamente sul palco con Momenti di trascurabile (IN)felicità.

Lo spettacolo, di Francesco Piccolo (Premio Strega 2014 con Il desiderio di essere come tutti), vede sul palco Piccolo insieme a Pif, già protagonista dell’omonimo film del 2019 diretto da Daniele Luchetti e scritto con Francesco Piccolo.

Il testo è tratto dai tre libri di Piccolo: Momenti di trascurabile felicità (2010), Momenti di trascurabile infelicità (2015) e Momenti trascurabili vol. 3 (2020), tutti editi da Einaudi.

Si tratta di un modo semplice per avere un contatto diretto e vivo con i lettori, un’occasione per far parlare i libri, con la voce inconfondibile di chi li ha scritti, in un’ora dedicata ai momenti trascurabili dell’esistenza quotidiana – che ci accomunano tutti in un sorriso (a volte amaro).
«Ogni volta che ho letto dei Momenti in pubblico – afferma l’autore – mi sono reso conto che l’adesione totale della mia voce al personaggio che attraversa questi libri è un modo per raccontarli ancora meglio».

Ormai è come se Francesco Piccolo li avesse brevettati, questi momenti di cui è fatta la vita: c’è qualcosa, nella qualità del suo sguardo che dilata il tempo delle nostre giornate con la sua leggerezza e la sua vitalità. Il divertimento di vivere ogni istante (anche quelli che dimenticheremmo volentieri) ormai lo conosciamo bene. E non ci stancheremo mai di ritrovarlo.

lunedì 25 marzo 2024 | ore 21

Sold Out

ITC2000

Francesco Piccolo, Pif

di e con Francesco Piccolo

e la partecipazione speciale di Pif

La durata è di circa un'ora e 30 minuti senza intervallo

InteroRidottoMini
platea31 euro28 euro26,50 euro
prima galleria e palchi27 euro24,50 euro23 euro
prima galleria con visibilità ridotta23 euro20,50 euro19,50 euro
seconda galleria23 euro20,50 euro19,50 euro
BIGLIETTERIA

Dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli
Per informazioni è sempre attiva la mail biglietteria@teatroduse.it