SENZASPINE | BOLLICINE

Torna il concerto di fine anno, andato sempre sold out

Un appuntamento dal sapore viennese che è ormai un vero e proprio must per chi vuole salutare il nuovo anno con un’iniezione di pura energia

Danze e musiche di tradizione, sfavillii, valzer e tante bollicine. Sono gli ingredienti per il concerto di fine anno più frizzante della città. ‘Bollicine’ arriva alla sua quarta edizione dopo i sold out che si sono puntualmente ripetuti negli anni passati.

A grande richiesta, torna così una serata di allegria e fortuna con il consueto brindisi finale in teatro, insieme a tutta l’Orchestra Senzaspine. Un appuntamento dal sapore viennese che è ormai un vero e proprio must per chi vuole salutare il nuovo anno con un’iniezione di pura energia.

ORCHESTRA SENZASPINE

È un’associazione che conta quasi 200 musicisti under 35. Tutti collaborano per portare avanti una missione ambiziosa: da un lato, riconsegnare la musica classica all’amore del grande pubblico e, dall’altro, offrire ai giovani orchestrali la possibilità di confrontarsi con il repertorio sinfonico più impegnativo e affascinante. Il tutto secondo un approccio pop e social, che proietta nel futuro l’eleganza della tradizione, e facendo leva sulla formula del ‘concerto-spettacolo’, pensato per sfatare i falsi miti che accompagnano la musica classica nella percezione comune.

L’Orchestra è nata nel 2013 a Bologna, da un’idea di due amici: i giovani direttori Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani, attualmente presidente e vicepresidente dell’associazione. I Senzaspine, in formazione variabile, hanno già all’attivo oltre 200 eventi musicali ed hanno collaborato con solisti di fama internazionale, tra cui Enrico Dindo e Dejan Bogdanovich, Sofya Gulyak e Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala.

I Senzaspine, in formazione variabile, hanno già all’attivo oltre 200 eventi musicali ed hanno collaborato con solisti di fama internazionale, tra cui Enrico Dindo e Dejan Bogdanovich, Sofya Gulyak e Laura Marzadori, primo violino del Teatro alla Scala.

La durata dello spettacolo è di 2 ore con intervallo

mercoledì 28 dicembre 2016 | ore 21

Orchestra Senzaspine

direttori d'Orchestra Tommaso Ussardi e Matteo Parmeggiani

Biglietteria

Biglietteria telefonica (051 231836)
dal 15 ottobre al 12 novembre 2021 dal lunedì al venerdì dalle ore 11 alle ore 13.


Apertura al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle ore 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.