UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO

  • n tram che si chiama desiderio - Il Resto del Carlino - 15 novembre 2019
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • Un tram che si chiama desiderio - D'abbraccio e Pecci
  • Un tram che si chiama desiderio - D'abbraccio e Pecci
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/
  • https://teatroduse.it/spettacoli/non-ci-resta-che-ridere-i-legnanesi/

La leggenda vuole che fosse proprio su un tram, su cui girovagava da studente, che il giovanissimo Tennessee Williams si facesse l’idea di un dramma che svelava il lato oscuro del sogno americano.

Il dramma, vincitore del Premio Pulitzer nel 1947, mette per la prima volta l’America allo specchio su temi quali omosessualità, sesso, disagio mentale e ipocrisia sociale. Ambientato nella New Orleans degli anni Quaranta, lo spettacolo narra la storia di Blanche DuBois, interpretata da Mariangela D’Abbraccio, che in seguito al pignoramento della casa di famiglia, lascia la città di Laurel e si trasferisce nel piccolo appartamento della sorella Stella, sposata con un uomo rozzo e volgare di origine polacca, Stanley Kowalsky, interpretato da Daniele Pecci.

Blanche ha un passato turbolento, è alcolizzata, vedova di un marito omosessuale, e cercherà, fallendo, di ricostruire un rapporto salvifico con Mitch, amico di Stanley, che inizialmente sembra comprendere i tormenti della donna e le promette di prendersi cura di lei. Ma il violento conflitto che si innesca fra lei e Stanley, la porterà a rimanere di nuovo sola e la condurrà alla pazzia, già latente in lei. Una trama ancora attuale, che il film con Vivien Leigh e Marlon Brando ha reso eterna.

La regia dello spettacolo è affidata ad un grande maestro di fama internazionale: Pier Luigi Pizzi, fondatore con Giorgio De Lullo, Romolo Valli e Rossella Falk della Compagnia dei giovani.

venerdì 15 novembre 2019 | ore 21:00

sabato 16 novembre 2019 | ore 21:00

domenica 17 novembre 2019 | ore 16:00

GITIESSE ARTISTI RIUNITI

Mariangela D’Abbraccio, Daniele Pecci

di TENNESSEE WILLIAMS

traduzione MASOLINO D’AMICO

con ANGELA CIABURRI, STEFANO SCANDALETTI, GABRIELE ANAGNI, ERIKA PUDDU, MASSIMO ODIERNA

regia PIER LUIGI PIZZI

La durata dello spettacolo è di due ore e trenta minuti senza intervallo

InteroRidottoMini
Platea29 euro26,50 euro23,50 euro
Prima galleria e palchi25 euro23 euro20,50 euro
Prima galleria (visibilità ridotta)21 euro19 euro18 euro
Seconda galleria21 euro19 euro18 euro

Gradimento del pubblico

(96%)

Biglietteria

Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli

APERTURA STRAORDINARIA lunedì 2 dicembre dalle ore 15 alle 19