PAZZA

 

Pazza: perché una donna vuole dimostrare di essere perfettamente consapevole di intendere e di volere e di non farsi definire “pazza”, sottoponendosi a un processo per un reato commesso? Perché tutti, compresa la sua famiglia, vogliono invece definirla “pazza”. In un periodo storico in cui la violenza sulle donne è in preoccupante aumento nel nostro paese, cercheremo di entrare dentro i segreti di una famiglia borghese.

Quante volte abbiamo sentito la frase, dopo un caso di violenza tra le mura domestiche,” sembrava una famiglia normale” da parte di conoscenti o testimoni. Per sviscerare i segreti della famiglia di Claudia, la nostra protagonista che verrà interpretata con rara sensibilità da Vanessa Gravina, servirà un osservatore esterno, una persona capace di comprendere dalle sfumature comportamentali, dai piccoli gesti dei componenti della famiglia, il segreto e il dolore che viene nascosto, come avviene nella realtà, da troppo tempo. Cercheremo di coinvolgere lo spettatore in questo viaggio oscuro all’interno di una “Normale” famiglia borghese italiana.

Cercheremo, durante tutto il racconto scenico, di rendere estremamente umani i personaggi che compongono questo quadretto familiare, proprio per accompagnare lo spettatore verso la apparente normalità di una famiglia perbene.

 

venerdì 07 marzo 2025 | ore 21

sabato 08 marzo 2025 | ore 21

domenica 09 marzo 2025 | ore 16

LA CONTRADA TEATRO STABILE DI TRIESTE

Vanessa Gravina, Nando Paone

di TOM TOPOR

e con (in o.a.) Fabrizio Coniglio, Davide Lorino, Paola Sambo e Maurizio Zacchigna

adattamento e regia FABRIZIO CONIGLIO

BIGLIETTERIA

Dal lunedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli
Per informazioni è sempre attiva la mail biglietteria@teatroduse.it